logo
Populate the side area with widgets, images, navigation links and whatever else comes to your mind.
18 Northumberland Avenue, London, UK
(+44) 871.075.0336
ouroffice@vangard.com
Follow us
SEGUICI SU

011 972.21.02

segreteria@gruppogsas.it

Cessione crediti tributari futuri: quali sono le regole da rispettare

Il trasferimento è efficace ai fini fiscali solo in presenza della successiva indicazione in dichiarazione, della conseguente richiesta di rimborso e della notifica dell’atto La cessione preventiva di un credito d’imposta Ires e/o Iva acquista efficacia nei confronti dell’Amministrazione finanziaria quando il credito viene chiesto...

Ok al rappresentante fiscale, anche con stabile organizzazione

Se questa non svolge in Italia attività di custodia titoli per le quali assume il ruolo di sostituto d’imposta e purché il mandato sia circoscritto a gestire quelle specifiche fattispecie Una banca estera, benché dotata di stabile organizzazione in Italia, per adempiere correttamente alle obbligazioni relative...

Senza l’opportuno status, non c’è plafond da utilizzare

La ratio della non imponibilità degli acquisti effettuati dagli esportatori abituali risiede nella scelta di non porre tali soggetti in una posizione di costante credito Iva verso l’Erario L’illegittimo utilizzo del plafond in mancanza dei requisiti per poter fruire della qualifica di esportatore abituale, sulla...

Fattura in formato elettronico anche se preceduta da scontrino

È esclusa l’emissione del documento in modalità analogica. In questi casi, le specifiche tecniche approvate con provvedimento 30 aprile 2018 prevedono un blocco informativo ad hoc Dal 1° gennaio non può avere forma analogica la fattura rilasciata su richiesta del cliente, anche se preceduta dall’emissione...

Corretto il Pvc per un’annualità antecedente a quella sotto verifica

Il programmato controllo relativo a un dato periodo d’imposta può comportare l’analisi di una situazione strettamente connessa, occorsa anche nell’esercizio immediatamente precedente È legittimo l’avviso di accertamento basato su un processo verbale di costatazione redatto in seguito a una verifica fiscale condotta per un diverso...

Corte Ue: demolizione e acquisto a braccetto in un unico contratto

La causa proposta dal Fisco finlandese riguarda l’applicazione dell’Iva nel caso di una società che, oltre a prestare opere di smantellamento di un oggetto, compera i rifiuti prodotti Secondo gli eurogiudici, un “contratto di demolizione” di un oggetto con rivendita dei rifiuti costituisce una prestazione...